Il sito sovramonteturismo ' (http://www.sovramonteturismo) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
SITO IN COSTRUZIONE

  • Entrata Freddo
  • DJI 0018
  • Partenza Trail
  • DJI 0008
  • 20180603 133223
  • Entrata Freddo
  • DJI 0018
  • Partenza Trail
  • DJI 0008
  • 20180603 133223

BAR CAMPOGIOCO
Via Sorriva n°316
32030Sovramonte
Bl

articol 1Il Bar Al Campogioco di Sovramonte e’ un piccolo centro ricreativo per bambini, per giovani e perche’ no anche per meno giovani .
La location si adatta a qualsiasi tipologia di persone che vogliono rilassarsi in un ambiente tranquillo e salutare.
Propone varie attivita’ a seconda della stagione, ma il periodo piu’ ricco e’ l’estate essendo un centro sportivo, dove le attivita’ proposte sono tutte all’aria aperta.
articolo 2Si va dal campetto di beach-volley che nelle giornate e serate estive si anima con i vari tornei proposti...al “Maracanã” versione montagna il campetto da calcio dove per tutta l’estate si alternano bambini no-stop a giocare a pallone dal pomeriggio fino a sera inoltrata; e’ presente anche uno scivolo gonfiabile … tutto rigorosamente gratis a parte il beach-volley nelle ore piu’ buie.
A disposizione di tutti il tavolo da ping-pong e il tappeto elastico ovviamente regolamentati per dare la possibilita’ a tutti di giocare.
Non dimentichiamo il campo da tennis dove si possono svolgere tornei, c e’ anche uno spazio dove si puo giocare a basket, mini basket e pattinaggio a rotelle, la stessa piattaforma viene utilizzata dalle associazioni del posto per le loro feste essendoci le cucine e un ampio parcheggio per le auto.
biciDa quest’anno abbiamo anche il nolleggio e-bike ,biciclette con pedalata assistita per tutti coloro che appassionati della bicicletta hanno voglia di affrontare il nostro territorio non prettamente pianeggiante.
A luglio, il giovedi’ sera, vengono proposte le serate a tema con appassionati di ogni genere, dagli alpinisti ai viaggiatori in solitaria... che raccontano le loro esperienze e mostrano meravigliose immagini.
Con l’arrivo del caldo viene voglia di gelato ed e’ qui che il bar al Campogioco offre una varieta’ di gelato artigianale prodotto da un gelatiere sovramontino.
Con l’avvicinarsi dell’autunno si ricomincia l’attivita’ di calcio a 11 con i vari allenamenti e partite...La struttura calcistica viene anche nolleggiata a squadre esterne per i vari ritiri e preparazioni in vista del campionato.
Durante l’autunno inoltre i gestori del bar propongono feste a tema come la Speck-fest con assaggi della tradizione tirolese per non parlare della serata del musetto (cotechino) tipico piatto Sovramontino,tutto accompagnato da buona birra.
Nelle serate piu’ movimentate al bar Campogioco si possono degustare ottimi coktail sapientemente preparati da un ragazzo del posto.
articolo 3Insomma tutto a km zero come si dice in questi casi...e parlando di km ricordiamo la corsa in montagna denominata Trail Sovramontino organizzata sempre dal bar Campogioco a inizio maggio che in quest’ultima edizione complice il bel tempo e il meraviglioso percorso ha visto parecchi partecipanti sfrecciare tra i sentieri del nostro bellissimo territorio.
Per concludere considerata l’area esterna sempre molto ben curata dai gestori si organizzano anche piccoli concerti di gruppi locali e non oltreche’ feste di compleanno,di laurea ed eventi in cui serva spazio sicuro lontano dal traffico.

Stampa Email

Tappone dolomitico Feltre passo Croce d'Aune Sovramonte

Giro d'Italia sabato 1 giugno partenza da Feltre e arrivo al Passo Croce d'Aune Sovramonte
GIRO

Il giorno decisivo del Giro 2019, sabato 1 giugno, sarebbe quindi un tappone con partenza e arrivo a Feltre, in provincia di Belluno. Si tratterebbe di una frazione che ripercorrerebbe per gran parte il tracciato della Granfondo Sportful Dolomiti Race, anche se nella sua versione originale. Questa tappa del Giro dovrebbe quindi proporre la salita a Cima Campo (18 chilometri con pendenza media attorno al 6 per cento), l’ingresso in Trentino e l’approdo in Valsugana prima dell’ascesa a una delle salite divenute celebri negli ultimi anni, proprio grazie alla Sportful Dolomiti Race, il Passo Manghen (23 chilometri con pendenza media del 7 per cento e punte al 15, scollinamento a quota 2.047). Di qui, discesa verso Molina, in Val di Fiemme e risalita della valle fino a Predazzo dove comincia il Passo Rolle, salita di una ventina di chilometri con una pendenza media del 5 per cento. Dopo il Rolle, la discesa in Primiero fino a Ponte Oltra dove inizia la salita conclusiva, quella che porta al Croce d’Aune Sovramonte: 11 chilometri con pendenza media di poco superiore al 5 per cento e punte del 16 e arrivo arriverà davanti al monumento a Tullio Campagnolo (oppure a Le Laste, poco più in alto, per questioni logistiche). L’idea generale delle amministrazioni locali è quella di un progetto quadriennale dal 2019 al 2022, con il coinvolgimento di Feltrino, Valbelluna, Agordino e Cadore.

Escursionismo

E-MountainBike

logo parco bl

logo com sovramonte

logo pro sovramonte

dolomiti prealpi m

bacino 11 logo